Due immigrati morti in un casolare in provincia di Foggia

Due cittadini stranieri sono morti, molto probabilmente per esalazioni di monossido di carbonio, a Borgo Mezzanone, ad una decina di chilometri di Foggia.

I corpi dei due uomini, non ancora identificati, sono stati trovati all'interno di un casolare a poca distanza dal Cara, il Centro di accoglienza per richiedenti asilo e dalla baraccopoli. Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri.