Due latinoamericani aggrediti nella notte a Milano: ferito 20enne

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 2 apr. (askanews) - Intorno all'1.30 di questa mattina, i sanitari del 118 hanno soccorso un 20enne salvadoregno, ubriaco in via Giulio Perticari, nei pressi del parco della Martesana di Milano. Secondo quanto riferito dall'Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu), il giovane presentava ferite multiple alla testa, al collo e all'orecchio sinistro, ed è stato trasportato in codice giallo all'ospedale Niguarda.

I carabinieri intervenuti in via Perticari, hanno spiegato che il ferito si trovava in compagnia di un 17enne peruviano incensurato residente a Sesto San Giovanni (Milano), talmente ubriaco da non riuscire sul momento a spiegare chi fosse la vittima. Da ulteriori accertamenti svolti dai militari, è emerso che i due erano stati aggrediti poco prima per strada da altre persone non meglio identificate. La vittima, un disoccupato residente nel Novarese con precedenti di polizia per lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, rissa e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, è stato medicato e dimesso dall'ospedale nel pomeriggio di oggi con una prognosi di 10 giorni per una "ferita da taglio al cuoio capelluto, al collo e a un dito, nonché da contusione alla piramide nasale".

Il 17enne è stato invece denunciato a piede libero per porto abusivo di arma bianca perché trovato in possesso di un coltello a serramanico.