"Due in meno", odio social contro agenti e Salvini sbotta

webinfo@adnkronos.com

"Due in meno". "No problem". "Giustissimo". Non mancano online commenti deliranti dopo l'uccisione di due agenti di polizia a Trieste. I messaggi e le reazioni di alcuni utenti finiscono nel mirino di Matteo Salvini, che sulla sua pagina pubblica uno screenshot con nomi e foto degli utenti in questione. "Schifo e vergogna! Come si può anche solo pensare di scrivere cose del genere??? È giusto essere consapevoli che esistono purtroppo in Italia individui che si rallegrano per la morte di due poliziotti. Gente senza cuore, senza cervello e senza dignità", scrive il leader della Lega.