Due operai morti in un pozzo a Matera

Nav

Roma, 29 ago. (askanews) - Sono stati estratti senza vita, dal pozzo-cisterna dove stavano lavorando, i due operai che questa mattina hanno avuto un incidente ad Aliano, in provincia di Matera. Secondo quanto si è appreso gli addetti erano di Potenza ed avevano uno 52 anni e l'altro 53.

I due operai erano scesi in un pozzo - è stato spiegato dai Vigili del fuoco - profondo circa dieci metri, utilizzato per l'aspirazione del percolato di una discarica. Quasi certamente q1undo il primo operaio si è sentito male a causa delle esalazioni di anidride carbonica, il collega è sceso per soccorrerlo, ma anche lui è rimasto intossicato.

"Più tardi verrà diffuso un comunicato2, spiegano dalla base dei Vigili, in via Giglio, a Matera.