Durante Inter-Torino hanno svaligiato la casa di Sensi

AGI - Un furto da 200mila euro è stato commesso a casa del calciatore nerazzurro Stefano Sensi durante la partita Inter-Torino. È stato lo stesso giocatore a denunciare l'episodio alla Polizia di Stato quando è tornato alle 00.45 nel suo appartamento in zona Gae Aulenti dopo il match a San Siro.

I ladri che hanno fatto irruzione da una porta finestra al primo piano hanno portato via un Patek Philippe da 70mila euro, gioielli e borse della moglie di Sensi, l'influencer Giulia Amodio. 

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli