Durante una lite ha lanciato il cagnolino dal quarto piano: deferita 44enne

cane dalla finestra carabinieri catania

Litiga con il compagno e lancia il cane dalla finestra: episodio choc in un Comune non lontano da Catania. L’animale, purtroppo, non ce l’ha fatta nonostante il tempestivo intervento sul posto di carabinieri e medici veterinari della competente Asl. Il decesso del cagnolino è sopravvenuto a seguito delle ferite riportate per la caduta dai piani alti dello stabile. La donna è stata denunciata.

Lancia il cane dalla finestra

La vicenda è avvenuta a San Giovanni la Punta, un Comune siciliano facente parte della Città Metropolitana di Catania. Stando alle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine una coppia al quarto piano di un palazzo ha cominciato a discutere animatamente. Alla base del litigio pare ci sia la volontà di lei di lasciare l’appartamento. La lite si è accesa sempre di più fino a quando la donna, presumibilmente per fare un dispetto al partner, ha afferrato il cane.

L’intervento dei carabinieri

In un impeto d’ira la donna ha gettato il cane fuori dalla finestra. L’animale, un meticcio di piccola taglia di appena 7 mesi, è volato giù per diversi metri. I carabinieri sono a quel punto intervenuti allertando anche i veterinari e facendo di tutto per salvare il cagnolino ma non c’è stato nulla da fare. Le autorità hanno così identificato e denunciato la donna: si tratta di una 44enne del posto.

Maltrattamento di animali

La donna è già nota alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Per lei è scattata una denuncia per maltrattamento di animali seguito da decesso alla Procura della Repubblica di Catania.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.