Durigon (Lega): gravissime parole Prodi sul sindacato unico

Tor

Roma, 1 feb. (askanews) - "Prodi per ingraziarsi Confindustria è arrivato ad auspicare la fine del pluralismo sindacale. Parole gravi che lasciano intendere quanto tengano alla democrazia a sinistra. Esattamente come vorrebbero fare con Salvini, ora andrebbero aboliti i sindacati perché non la pensano come loro. Noi, a differenza di questi finti democratici, restiamo affezionati, gelosi e custodi del modello di sindacato che vuol dire autonomia, pluralismo, contrattazione, partecipazione, democrazia economica. Fosse per Prodi l'Italia dovrebbe avere un unico sindacato, un unico sistema confindustriale e un unico partito politico. Il suo". Lo dichiara il deputato della Lega Claudio Durigon.