D'Uva: Di Maio impeccabile, ora i temi agli Stati generali M5S

Pol/Bar

Roma, 8 feb. (askanews) - "La riorganizzazione del Movimento è già iniziata e proseguita. Anzi, faccio notare la serietà con cui Luigi Di Maio ha affrontato la questione: si è dimesso da capo politico quando i vari team di facilitatori si erano già formati. Non ha lasciato nulla in sospeso e ha passato il testimone a Vito Crimi, che si sta dimostrando all'altezza della situazione". Lo ha affermato Francesco D'Uva, deputato del M5S, in una intervista a Formiche.net.

"Adesso - ha aggiunto - pensiamo a un'altra bella pagina di democrazia interna e affrontiamo gli Stati generali con maturità. Sul tavolo mi aspetto temi. Anche politici, ovviamente, ma temi".

Si è parlato della possibilità di un politburo o di un ufficio politico ad affiancare l'eventuale Capo politico. Cosa ne pensa? "Per me - ha replicato l'esponente stellato - discutere sulle denominazioni in questa fase ha poco senso. Badiamo alla sostanza: contano le persone. Ricompattiamoci e poi la forma verrà fuori in maniera naturale. A mio avviso, in ogni caso, una figura unitaria di riferimento è importante. Lo ha dimostrato Luigi, che è stato un capo politico impeccabile e amato dalla base".