D'Uva: rinuncio a indennità da questore della Camera

Adm

Roma, 6 ott. (askanews) - Francesco D'Uva ha scelto di rinunciare all'indennità che gli spetterebbe come questore della Camera. "Ho deciso di rinunciare all'indennità che mi sarebbe spettata in qualità di Questore della Camera dei deputati. Non è un vanto, ma la continuazione di una scelta che il Movimento 5 Stelle porta avanti da anni".

Aggiunge D'Uva: "Non dimentichiamo che da quando siamo entrati nelle istituzioni abbiamo restituito ai cittadini più di 100 milioni di euro. Continuiamo a lottare contro gli sprechi della politica e il 7 ottobre andiamo a tagliare 345 poltrone".