Dybala e Chiellini, foto nera per ricordare George Floyd

Adx

Roma, 2 giu. (askanews) - LeBron James, Stephen Curry, Draymond Green, Scottie Pippen sono solo alcuni dei nomi degli sportivi che hanno pubblicato una foto completamente nera in queste ore. #BlackoutTuesday, un'idea nata venerd sui social con l'idea di fermarsi e riflettere per un intero marted: un modo pacato per dire con forza NO al razzismo. Il messaggio si inserisce in una giornata in cui molte stelle dello sport si sono spese per sostenere il movimento Black Lives Matter e la protesta contro il terribile omicidio di George Floyd di luned 25 maggio. Tra gli sportivi italiani Paulo Dybala ha pubblicato in un post Instagram il riquadro nero con l'hashtag #BlackOutTuesday. Dybala sui social ha annerito anche la sua foto profilo, unendosi alla protesta di altri juventini. Come Dybala anche Federico Bernardeschi ha pubblicato la foto nera con l'hashtag #BlackOutTuesday. Giorgio Chiellini ieri invece ha scelto la foto di un cartello con la scritta I CAN'T BREATHE ("Non riesco a respirare", la frase ripetuta pi volte da Floyd al poliziotto che lo immobilizzava) e un lungo testo che cominciava cos: "Ho visto e rivisto quelle immagini. E ho avuto bisogno di tempo. Per pensare. Per riprendermi dallo shock di una violenza di tale portata. Come potrei mai spiegare alle mie figlie quanto successo?". E ancora, in conclusione: "Se per qualcuno ancora non fosse chiaro: black lives matter. Ora. Sempre".