Dybala vuole tornare al top: dalla dieta agli allenamenti extra, il piano della Joya

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Il vero Paulo Dybala non si è ancora visto e la Juventus lo attende. L'argentino ha segnato un solo gol in Champions League ma non ha ancora lasciato il segno. Pirlo lo attende, il club e i tifosi sperano di rivedere il Paulo brillante e decisivo della passata stagione.

Tra infortuni, problemi di salute e il recupero della condizione fisica non ancora completo, la Joya soffre ancora e nel smaltire gli ultimi antibiotici appare sempre indebolito e poco brillante. Il giocatore vuole tornare al centro del progetto juventino e secondo il Corriere dello Sport, il giocatore si sente solo al 50% della forma.

Paulo Dybala, Juve | DeFodi Images/Getty Images
Paulo Dybala, Juve | DeFodi Images/Getty Images

Paulo però non molla, è consapevole del suo momento. Lui stesso sa di non aver giocato bene contro il Ferencvaros nell'ultimo match di Champions League ma non intende mollare e sta lavorando sodo per recuperare il tempo forzatamente perso e riacquistare la migliore condizione. Il giocatore non sta lasciando nulla al caso: oltre all’allenamento, sta curando in modo particolare anche l’alimentazione. Sta seguendo una dieta mirata preparata da un nutrizionista, con cui ha eliminato qualsiasi imperfezione nel percorso alimentare, e ha anche un cuoco personale. La dieta insieme all'esercizio fisico, con delle sessioni di allenamento speciali anche a casa. Così Paulo spera di riprendersi la Juve.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.