E' in arrivo l'ondata di caldo più potente dell'estate

AFP

AGI - Ultime ore di tregua nel segno dell'Anticiclone delle Azzorre: da domani le temperature torneranno a salire e all'inizio della prossima settimana l'ondata di caldo più potente dell'estate porterà la colonnina di mercurio ben oltre i 40 gradi, anche al nord. E' lo scenario decisamente poco rassicurante disegnato dagli esperti del sito www.ilmeteo.it, secondo cui la bolla rovente che nei prossimi giorni avvolgerà la Normandia - con picchi fino a 42 gradi - si espanderà prima verso la Germania, poi sulle nostre regioni alpine e il nostro settentrione.

"Prepariamoci per il nuovo anticiclone africano, già prepotente sulla Penisola Iberica - raccomanda Lorenzo Tedici, meteorologo del sito -: sono già stati raggiunti in modo diffuso i 42 gradi nelle zone interne ad est di Lisbona e su parte della Spagna, in Andalusia ed Estremadura, con valori in rapido aumento. Un modello meteorologico abbastanza attendibile prevede per martedì 19 luglio un dato incredibile sulla pianura padana: 20 gradi sopra la media. Il che vorrebbe dire registrarne più di 42 gradi: come volare da Torino o da Milano direttamente nel Sahara senza bisogno di un biglietto aereo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli