E' caccia all'uomo a Vienna dopo l'attentato di ieri sera

Plg
·1 minuto per la lettura

Roma, 3 nov. (askanews) - E' caccia all'uomo in Austria dopo l'attentato di ieri sera a Vienna in cui sono rimasti uccisi due civili. Come riporta il sito della Bbc, la polizia austriaca sta cercando almeno uno dei sospetti attentatori. Circa 14 persone sono rimaste ferite, alcune gravemente, nell'attacco compiuto da diversi uomini armati che hanno aperto il fuoco in sei punti della città. Un altro presunto attentatore è stato ucciso e un altro è stato arrestato, hanno riferito le autorità austriache. Gli attentatori sono entrati in azione nei pressi della sinagoga nel centro di Vienna, ma ancora non è chiaro se fosse quello il bersaglio. Il ministro degli Interni austriaco, Karl Nehammer, ha detto che almeno uno degli attentatori, "armato e pericoloso", è tuttora ricercato. Il ministro ha invitato la cittadinanza a evitare il centro di Vienna, e i genitori a non mandare i propri figli a scuola stamattina.