E-cig: vantaggi e controindicazioni

Da quando sono sbarcate sul mercato le sigarette elettroniche, il numero di fumatori è in costante diminuzione.

Nel Regno Unito quasi un fumatore “elettronico” su due è riuscito ad abbandonare le sigarette tradizionali. In Italia, secondo i dati dell’Istituto superiore di sanità, circa due milioni di persone le utilizzano.

Il vantaggio principale della e-cig, rispetto a cerotti o gomme da masticare, è che si mantiene la gestualità.

Inoltre, secondo i due massimi esperti di tabagismo mondiale, David Nutt e Karl Fagestrom, la sigaretta elettronica è del 95% meno tossica rispetto alle normali sigarette.

Attenzione però, è vero che sono meno dannose, ma non innocue.

Si tratta di un male minore, ma una certa tossicità rimane. Soprattutto nel lungo periodo. (continua nel video...)