E-commerce: Adiconsum-Netcomm siglano accordo per maggiore trasparenza

Roma, 26 apr. (Adnkronos) - Un protocollo di collaborazione volto alla risoluzione delle problematiche nel commercio elettronico, "per una sempre maggiore trasparenza del mercato, un rafforzamento delle tutele del consumatore e una maggiore concorrenza corretta tra le aziende". E' stato siglato da Adiconsum e Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano. "L'accordo - rendono noto i firmatari - prevede attivita' di formazione e orientamento sia degli operatori del settore che dei consumatori; monitoraggio del settore al fine di prevenire e risolvere le problematiche che impattano sulla tutela dei consumatori; la costituzione di un tavolo tecnico con l'obiettivo di realizzare entro 45 giorni le linee guida per le best practice di e-commerce; l'attivazione di specifiche modalita' di gestione di eventuali reclami". "La firma di questo accordo - ha dichiarato il segretario generale Adiconsum Pietro Giordano - non rappresenta un punto di arrivo, ma un punto di partenza. Nel settore dell'e-commerce c'e' ancora molto da fare, soprattutto per garantire maggiormente il consumatore". Il segretario ha anche sottolineato l'importanza di "mettersi subito al lavoro, grazie alla costituzione di un tavolo tecnico che realizzera' le linee guida che chi fa commercio elettronico". Il presidente di Netcomm Roberto Liscia ha commentato l'accordo dicendo che "insieme daremo avvio a un percorso che agevolera' lo sviluppo del commercio elettronico italiano, per molti aspetti ancora indietro rispetto agli altri paesi europei. L'accordo permettera' di avvicinare sempre piu' a questo canale di acquisto i consumatori ancora diffidenti, facendo loro apprezzare gli innegabili vantaggi che offre" conclude Liscia.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno