E-Commerce, il 2022 sarà l'anno del Livestream shopping

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 gen. (Adnkronos) – Il Livestream shopping si conferma un trend di successo nel commercio digitale anche per il 2022. Nato in Cina come format di intrattenimento per i fan degli streamer, il Livestream Shopping è sbarcato anche in Italia portando nell'anno appena concluso un impatto dirompente sulle vendite online visto che il tasso di conversione può essere di cinque volte superiore rispetto alla vendita digitale tradizionale. E la stima è di un +669% sulle vendite degli e-commerce che hanno sposato il modello.

Così sono sempre di più le realtà italiane che implementano nel proprio modello di business il Livestream Shopping, le dirette live sui social – come ad esempio Facebook, su marketplace ma anche sul sito e-commerce del negozio, grazie a cui l'utente può acquistare i prodotti mostrati dallo 'streamer' nel corso della live stessa. A mettere sul tavolo numeri e ricadute di successo grazie al Livestream Shopping è stata la nuova piattaforma B2B di Livestream Shopping 'Marlene', sviluppata da Flyer Tech, che ha tirato un bilancio dello store Bath & Body Works alla sua prima sessione di vendita in diretta online.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli