E' morta Lidia Secci, il cordoglio di Fico

Tor

Roma, 26 mar. (askanews) - "È scomparsa Lidia Secci, una delle fondatrici dell'Associazione familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna. In quel drammatico 2 agosto 1980 perse il figlio. Voglio esprimere ai suoi cari tutta la mia vicinanza". Lo ha comunicato via Facebook il presidente della Camera Roberto Fico.

"L'ho incontrata - ha proseguito Fico- quando due anni fa ho preso parte alla cerimonia di commemorazione a Bologna. E ricordo bene le sue parole. Quella strage resta uno dei momenti più drammatici e dolorosi per la città e per tutto il Paese. I familiari delle vittime sono stati e sono un esempio di costanza e determinazione. Chiedono che sia fatta piena luce e le Istituzioni non possono tirarsi indietro.La Camera sta facendo e farà la propria parte per contribuire alla verità e alla giustizia su quella strage e su altre pagine oscure della nostra storia. A questo scopo è consultabile online da tutti il Portale delle Commissioni di inchiesta in cui sono e saranno pubblicati i documenti formati o acquisiti da tali commissioni, compresi quelli desecretati. Su questo continueremo a lavorare insieme al Senato in modo costante".