E' morto Carlos Pacheco: addio al disegnatore di Avengers, Batman, Superman e Spiderman

(Adnkronos) - Il fumettista spagnolo Carlos Pacheco, leggenda mondiale grazie alle sue illustrazioni di X-Men, I Fantastici Quattro, Thor, Spiderman, Batman, I Vendicatori e Superman, è morto per le complicazioni di una forma particolarmente aggressiva di Sla (sclerosi laterale amiotrofica), che gli era stata diagnosticata solo nel settembre scorso. Avrebbe compiuto 61 anni il prossimo 14 novembre.

Pacheco è deceduto, come hanno confermato oggi fonti della famiglia al quotidiano spagnolo "El Pais", all'Hospital de La Línea de la Concepción a Cadice. La malattia degenerativa era stata da lui stesso annunciata sui suoi social network quando gli era stata diagnosticata appena due mesi fa.

Pacheco è stato uno dei disegnatori più noti dei comics e ha lavorato sui maggiori personaggi delle scuderie Marvel e DC Comics. Si era fatto notare grazie ad alcuni lavori in Spagna per Planeta DeAgostini e per alcuni albi Marvel. Pacheco nel 1994 ha iniziato a disegnare per l'America su "Bishop" della Marvel e "The Flash" della DC. Da lì ha iniziato un'ascesa che lo ha portato a disegnare tutti i maggiori supereroi dei fumetti. Le sue tavole e le sue cover sono spettacolari: la sua linea è pulita e in grado di donare gran fisicità ai suoi personaggi, spesso raffigurati in scene dinamiche e dalle prospettive impossibili.