E' morto Erekat, il segretario dell'Olp aveva il Covid

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

E' morto Saeb Erekat. Lo ha confermato Fatah. Il segretario generale dell'Olp, 65 anni, aveva lamentato a metà ottobre in Cisgiordania i primi sintomi di contagio da coronavirus ed era stato trasferito in un ospedale di Gerusalemme.

La notizia del decesso di Erekat è stata inizialmente diffusa dall'ospedale di Gerusalemme, l'Hadassah University Hospital di Ein Kerem, dove era ricoverato. A ottobre la struttura sanitaria aveva sottolineato come la terapia per Erekat fosse una "grande sfida" dal momento che nel 2017 era stato sottoposto a un trapianto polmonare e che aveva un "sistema immunitario indebolito".