E' morto il cantante Aaron Carter, fratello di Nick dei Backstreet Boys

LAS VEGAS, NEVADA - FEBRUARY 12: Singer and producer Aaron Carter performs at the
(Photo by Gabe Ginsberg/Getty Images)

Il cantante e attore Aaron Carter è stato trovato morto sabato nella sua casa di Lancaster, in California. Lo rivela il sito TMZ. Il corpo di Aaron, 34 anni, sarebbe stato trovato nella sua vasca da bagno. Lascia suo figlio, Prince.

Aaron è diventato famoso alla fine degli anni '90 come cantante pop, pubblicando quattro album in studio. Il suo album di debutto fu pubblicato nel 1997, quando aveva solo 9 anni.

Il suo primo album ha venduto un milione di copie, il secondo "Aaron's Party" ha triplicato le vendite.

Aaron era solito andare in tour con i Backstreet Boys durante il loro periodo di massimo splendore: suo fratello maggiore Nick faceva parte della popolare boy band.

Con gli anni Aaron Carter è passato al rap, è apparso anche in "Dancing With The Stars" e recitato nella produzione di Broadway "Seussical".

Aaron ha avuto diversi di problemi legali e di abuso di sostanze, dovendo ricorrere varie volte a centri di riabilitazione.

GUARDA ANCHE: Rapper Takeoff é morto durante tiroteio no Texas