È morto Jean-Paul Belmondo, aveva 88 anni

·1 minuto per la lettura

AGI -  Addio a Jean-Paul Belmondo, icona del cinema francese. L'attore, protagonista di film quali 'Il Clan dei marsigliesi' con Claudia Cardinale, era nato nel 1933. La notizia del decesso e' stata data dal suo avvocato.

Nato a Neuilly sur Seine, alle porte di Parigi, aveva sangue italiano nelle vene. Il padre era uno scultore di buona fama, Paolo Raimondo. 

L'esordio cinematografico avvenne nel 1956 con il cortometraggio Molière di Norbert Tildian. Ma il film che lo consacrò come uno dei maggiori attori francesi presso pubblico e critica fu Fino all'ultimo respiro (1960) di Jean-Luc Godard, che lo aveva già diretto precedentemente nel cortometraggio Charlotte et son Jules. Dopo il successo con il film di Godard, Belmondo viene contattato da Claude Sautet per recitare accanto a Lino Ventura nel suo noir Asfalto che scotta (1960), molto apprezzato dalla critica.

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli