E' morto l'ex ambasciatore australiano in Vaticano Tim Fischer

Cro/Ska

Roma, 22 ago. (askanews) - In occasione della scomparsa di Tim Fischer, ex vice Primo Ministro dell'Australia e Ambasciatore presso la Santa Sede, l'Ambasciatore della Repubblica di Cipro e Decano del Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede, George Poulides, insieme ai precedenti alti diplomatici colleghi di Tim, hanno rilasciato la seguente dichiarazione: "La nostra vicinanza va a Judy, Dominic e Harrison per la scomparsa. Tim è stato il primo ambasciatore australiano residente in Vaticano. Fu in quel periodo che iniziammo come colleghi e diventammo amici per tutta la vita. Mancherà molto ai suoi numerosi amici in Australia e in tutto il mondo. Ha servito l'Australia con distinzione e integrità e piangiamo la scomparsa di un meraviglioso diplomatico che era un collega, un amico e qualcuno che ha fatto così tanto per rendere questo mondo un posto migliore. Possa riposare in pace". A firmare la dichiarazione, insieme al decano, l'ex ambasciatrice nonché ex premier polacca Hanna, Suchocka, l'ex ambasciatore canadese Anne Leahy, l'ex ambasciatore irlandese Noel Fahey e l'ex ambasciatore britannico Francis Campbell.