E’ morto lo scrittore sardo Toti Mannuzzu: aveva 89 anni

Toti Mannuzzu morto

E’ morto lo scrittore Salvatore “Toti” Mannuzzu. Magistrato e politico per tre legislature consecutive, è considerato uno dei più importanti scrittori sardi del nostro tempo.

E’ morto lo scrittore Toti Mannuzzu

Nonostante le origini toscane, Toti Mannuzzu ha trascorso la maggior parte del suo tempo in Sardegna. La sua è stata una vita dedicata alla giurisprudenza, alla politica ed infine alla scrittura. Fino al 1976 ha svolto infatti l’attività di magistrato, per poi sedere in Parlamento dal 1976 al 1987 come deputato indipendente nelle liste del PCI.

Ha esordito come scrittore a trent’anni pubblicando con lo pseudonimo di Giuseppe Zuri il testo Un doge a fari spenti, romanzo di formazione. Il primo successo letterario arriva nel 1988 con il libro Procedura, grazie a cui si è aggiudicato i premi Viareggio e Giuseppe Dessì. Dal giallo d’autore ambientato durante il sequestro Moro è stato tratto il film di Antonello Grimaldi Un delitto impossibile.

In seguito pubblica una decina di romanzi e saggi con Einaudi, tra cui La figlia perduta e Snuff o l’arte di morire. Ha anche partecipato nel 2014 all’antologia benefica Sei per la Sardegna insieme a Francesco Abate, Alessandro De Roma, Marcello Fois, Michela Murgia e Paola Soriga.

Considerato uno dei capostipiti di una nuova letteratura sarda, alla sua vita è dedicato il libro di Alessandro Cadoni Il fantasma e il seduttore. Ritratto di Salvatore Mannuzzu. Qui vengono ripercorse tutte le tappe della sua carriera letteraria, dall’esordio a trent’anni, al silenzio fino alla sua ricomparsa con Procedura.

Toti Mannuzzu è morto nella mattinata di oggi, martedì 10 settembre, all’ospedale civile di Sassari. A ricordare lo scrittore è intervenuto anche il sindaco di Stintino (Sassari) Antonio Diano, che lo definisce uno dei più importanti autori contemporanei. Nel 2013 lo stesso lo aveva omaggiato del riconoscimento di Stintinese Doc, assegnato ogni anno a chi promuove la bellezza del paese fuori dai confini dell’isola.