E' morto Takeoff, il rapper ucciso a Houston

(Adnkronos) - E' morto il rapper Takeoff. L'artista, 28 anni, è stato ucciso a Houston in una sparatoria, come riferisce Tmz. Takeoff è stato colpito attorno alle 2.30 del mattino non lontano da un bowling. Secondo la ricostruzione, Takeoff stava giocando a dadi con Quavo, altro componente del gruppo hip hip Migos. A quanto pare, è nata una discussione e nella lite una persona ha estratto una pistola aprendo il fuoco: Takeoff è stato colpito alla testa, o in un'area vicina alla testa, ed è morto sul colpo. Altre due persone sono state colpite e trasportate in ospedale con auto private: le loro condizioni non sono note. Nessun danno, sembra, per Quavo.