E.Romagna, Bonaccini: M5s solo sarà schiacciato tra noi e Lega

Pol/Arc

Roma, 22 nov. (askanews) - "In Emilia Romagna vinceranno o Stefano Bonaccini o Lucia Borgonzoni. Il M5s non governa in nessuna regione italiana: credo che una domanda se la debbano porre rispetto alla capacità di condizionare le politiche del territorio. Credo ci siano più cose che ci uniscono rispetto a quelle che ci dividono. Ma sta a loro la scelta. Non ho mai condiviso l'idea di fare alleanze solo per battere gli avversari. Si prendono in giro gli elettori. Se ci si vuole sedere per trovare un accordo programmatico bisogna farlo e vedere se ci sono spunti per dare un futuro ancora migliore all'Emilia Romagna. Se vorranno andare per la loro strada, amici come prima, avversari leali, ma secondo me si schiacceranno in una polarizzazione tra noi e la Lega". Lo ha detto Stefano Bonaccini, presidente della regione Emilia Romagna, ai microfoni di Rai Radio1 all'interno di "Radio1 In Viva Voce".

Si è parlato anche del movimento delle sardine: "Ho apprezzato una cosa: la compostezza, l'educazione, la pacatezza. In una politica urlata, e in questo la Lega è stata campione del mondo, io penso che il movimento delle sardine vada rispettato e non strumentalizzato. E' nato un nuovo clima nella politica italiana".