E.Romagna, a giugno partiranno lavori in stralcio nord Nodo Casalecchio

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

E' ufficiale: i lavori nello stralcio nord del Nodo di Casalecchio, nel bolognese, partiranno il prossimo giugno. Dopo la chiusura - lo scorso 18 gennaio - del bando di gara di Anas da 135 milioni di euro, nelle prossime settimane sarà definita la società aggiudicataria dei lavori per la realizzazione del nuovo tratto di strada della ‘Porrettana’, una delle opere più attese e strategiche per la viabilità regionale. E' quanto illustrato durante il Consiglio straordinario del Comune di Casalecchio di Reno a cui ha preso parte anche l’assessore regionale alle Infrastrutture, Andrea Corsini.

"La partenza delle grandi infrastrutture rappresenta sempre un elemento determinante per un territorio - commenta Corsini - e lo è ancora di più, in un momento così delicato di emergenza sanitaria per la pandemia mondiale, per il suo indubbio valore anche come acceleratore di ripresa economica. E' quindi con particolare soddisfazione che, grazie al lavoro sinergico con il Comune di Casalecchio, Anas e Rfi, posso oggi annunciare ufficialmente il via a un’opera tanto strategica quanto attesa dalla cittadinanza".

"Un’infrastruttura molto complessa – aggiunge - che interessa la viabilità stradale e ferroviaria e, per questo, ha bisogno di un preciso rispetto dei tempi e di una comunicazione stringente tra tutti gli attori coinvolti nel progetto. Come Regione vigileremo sulle tempistiche, monitorando il cantiere passo dopo passo con l’obiettivo di intervenire in caso di criticità, limitare al massimo i disagi per la comunità e fare in modo di vedere nascere così al più presto un’infrastruttura che i cittadini attendono da anni e che andrà a risolvere il problema del traffico sul territorio".

L’intervento rientra nel progetto complessivo denominato 'Nodo Ferrostradale di Casalecchio di Reno', che comprende la realizzazione di una variante integrata (ferroviaria e stradale) finalizzata al completamento infrastrutturale del corridoio appenninico della valle del Reno, con la contestuale riorganizzazione del centro urbano di Casalecchio di Reno. L’intervento stradale, dello sviluppo complessivo di circa 4 km, è suddiviso in uno st'ralcio nord' e in uno 'stralcio sud'.

I lavori allo stralcio nord, che partiranno la prossima estate e andranno avanti per tre anni, riguardano la realizzazione di un nuovo tratto di strada della ‘Porrettana’, lungo circa 2,1 chilometri - di cui 1,2 km in galleria - che si svilupperà parallelamente all’autostrada A1 tra le abitazioni e la linea ferroviaria Bologna-Pistoia. I lavori comprendono anche la realizzazione di una parte dello svincolo di Faianello, che collega l’asse principale all’esistente Statale 64.