E. Savino (Fi): giustizialismo Pd si somma a quello M5s

Rea

Roma, 30 set. (askanews) - "Il giustizialismo del Pd si sta sommando a quello del M5s e si rischia di arrivare ad una inaccettabile limitazione dei diritti di difesa dei cittadini che, una vola soppressa di fatto la prescrizione, rimarranno ostaggi a vita nel processo. Può un partito chiamarsi democratico e poi avallare un tale scempio? Ci aspettiamo un sussulto di dignità da parte di coloro che, nella maggioranza di Governo, non vogliono trasformare l'Italia da culla a tomba del diritto. Il centrodestra sia unito nell'opporsi a questa ennesima oppressione giudiziaria, contro cui, da sempre, lottano sia il presidente Berlusconi sia Forza Italia". Lo afferma la deputata di Forza Italia Elvira Savino