'E' stata la mano di Dio', Sorrentino racconta i suoi anni Ottanta

·1 minuto per la lettura

AGI - È stato diffuso il teaser trailer del film 'È stata la mano di Dio' scritto e diretto dal regista e sceneggiatore premio Oscar Paolo Sorrentino. La pellicola, in concorso alla prossima Mostra del Cinema di Venezia, è la storia di un ragazzo nella tumultuosa Napoli degli anni Ottanta. Una vicenda costellata da gioie inattese, come l'arrivo della leggenda del calcio Diego Maradona, e una tragedia altrettanto inattesa. Ma il destino trama dietro le quinte e gioia e tragedia s'intrecciano, indicando la strada per il futuro di Fabietto. 

Tra i protagonisti Toni Servillo e Luisa Ranieri    

Sorrentino torna nella sua città natale per raccontare la sua storia più personale, un racconto di destino e famiglia, sport e cinema, amore e perdita. Il film è interpretato, tra gli altri, da Filippo Scotti, Toni Servillo, Teresa Saponangelo, Luisa Ranieri, Renato Carpentieri, Massimiliano Gallo e Enzo Decaro. Prodotto da Lorenzo Mieli e Paolo Sorrentino, il film è una produzione 'The Apartment', società del gruppo Fremantle e uscirà in cinema selezionati il 24 novembre e su Netflix il 15 dicembre 2021. L'anteprima mondiale del film avrà luogo il 2 settembre alla 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli