Easy. Un viaggio facile facile - Clip esclusiva

Isidoro, detto Easy, ha 35 anni, molti chili di troppo ed è depresso: vive con la mamma e trascorre la sue giornate giocando alla Playstation. Giornate lunghissime, lente, spese ingozzandosi di psicofarmaci e meditando il suicidio. Poi qualcosa cambia: il fratello gli chiede di riportare a casa lo sfortunato operaio Taras, morto in un incidente sul lavoro, trasportando la sua bara fino in Ucraina. Il lungo viaggio attraverso i Carpazi si rivelerà ricco di insidie per Isidoro.

Easy – Un viaggio facile facile è l’opera prima di Andrea Magnani: un divertente road movie che, trasformando i chilometri in cammino esistenziale, schiera Nicola Nocella (Nastro d’argento per il Figlio più piccolo di Pupi Avati), Libero De Rienzo (Santa Maradona, Smetto quando voglio) e Barbara Bouchet (amatissima da tutti gli italiani e, non dimentichiamolo, da un certo signor Quentin Tarantino, che la annovera tra le proprie muse). Sarà nelle sale dal 31 agosto.

Easy prima di essere una commedia con bara, è una storia di confini, come quello filosofico tra la vita e la morte.

Magnani è approdato a Easy da uomo di cinema, girando corti, documentari e firmando numerose sceneggiature per il grande e piccolo schermo (L’ispettore Coliandro). Easy è la prima coproduzione ucraino-italiana e ci ricorsa che tutti abbiamo un Taras da riportare a casa. E un’impresa che dovrebbe essere facile facile, alla fine, si rivelerà di tutt’altra fattura.

Easy parla di strade sbagliate e di deviazioni, di incontri surreali e di contrattempi non meno surreali, ma descrive anche la forza con cui si devono affrontare le incertezze e le paure, cercando una rinascita e, perché no, una redenzione. Ecco perché i paesaggi dell’Ucraina si sono rivelati perfetti per le scene del film: perché prima di essere una commedia con bara, Easy è una storia di confini, come quello filosofico tra la vita e la morte.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità