Easyjet, Mallegni (Fi): Italia paga scarsa rappresentativit governo

Pol/Vlm

Roma, 23 giu. (askanews) - "Le scuse di Easyjet sono solo un 'venticello'. Ormai il danno fatto e probabilmente pure premeditato. Resta evidente che se l'Italia avesse un governo autorevole e stabile lotterebbe per il primo posto in Europa". Lo dichiara il vicepresidente dei senatori di Forza Italia, Massimo Mallegni.

Per il parlamentare azzurro " sorprendente che ogni tanto ci sia qualcuno che ci offenda. Prima i francesi durante il lockdown, con il pizzaiolo che 'sputava' sulla pizza, poi i tedeschi che ci definirono 'spendaccioni' alludendo alla 'mafia che aspetta i soldi della Ue' e adesso la Easyjet! Si sono tutti scusati, ma forse quello che Forza Italia sostiene da tempo vero e cio che l'Italia paga a caro prezzo una scarsa rappresentativit internazionale del Governo e che i Europa esiste la volont di affossare il nostro Paese o di renderlo sempre e comunque 'dipendente' da qualcuno o da qualcosa".