Easyjet, manca il pilota: passeggero porta aereo a destinazione

aereo easyjet

Mancava un pilota e il volo rischiava di essere cancellato, per questo motivo un passeggero ha deciso di guidare un aereo EasyJet dall’Inghilterra alla Spagna.

VIDEO - Usa, c’è un pipistrello a bordo

Passeggero guida aereo Easyjet

I passeggeri a bordo del volo Manchester – Alicante sono rimasti sbalorditi quando un uomo, che viaggiava con la moglie e il figlio, si è diretto verso l’abitacolo. Il loro volo era in ritardo e c’era una grandissima probabilità che non partissero. Dove aver ricevuto tale informazione, quindi, Michael Bradley, pilota qualificato Easyjet, ha deciso di pilotare lui stesso l’aereo e portarlo a destinazione.

Come si vede da un video condiviso su Facebook dal passeggero Michelle Potts, infatti, il pilota Bradley, in t-shirt e pantaloncini, ha annunciato: “Mia moglie, che è alla fila 15 con il mio bambino mi ha dato un buffetto nella parte posteriore della testa e mi ha detto ‘Il nostro volo è in ritardo di due ore perché manca un capitano. Ho telefonato a EsayJet e ho dato la mia disponibilità. Dopo 38 secondi mi hanno richiamato“.

VIDEO - Usa, aereo entra nel ciclone

In base a quanto riportato da metro.co.uk, un portavoce di EasyJet ha dichiarato che il ritardo era “dovuto a un effetto a catena di un problema del controllo del traffico aereo francese di domenica, che ha avuto un impatto sull’equipaggio“. Per poi proseguire: “Siamo grati a uno dei nostri piloti che era in viaggio da Manchester ad Alicante il 2 settembre con la sua famiglia e si è offerto volontario per operare il volo“.

Una storia davvero incredibile, che ha inevitabilmente reso felici i passeggeri del volo che hanno salutato il pilota come una “leggenda“, dopo aver deciso di offrirsi volontario per impedire che il volo venisse cancellato o registrasse ulteriori ritardi per via della carenza di piloti.