Easyjet taglia i voli estivi, disagi per i viaggiatori: mancano piloti e hostess

easyjet calabria scuse
easyjet calabria scuse

Quest’estate Easyjet ridurrà la propria offerta portando la sua capacità di trasporto a circa 144 mila voli contro i 160 mila dell’anno pre-pandemico. Inevitabili i disagi per i viaggiatori che, di fronte ad un miglioramento dell’emergenza sanitaria, hanno ritrovato l’appetito per i viaggi.

Easyjet taglia voli estivi

I disagi non riguarderanno solo la compagnia guidata da Johan Lundgren. Anche Lufthansa ha annunciato che, a causa della mancanza di steward e non solo, cancellerà nei weekend di luglio circa 900 voli da e per gli hub di Monaco di Baviera e Francoforte. In più, sabato è previsto uno sciopero di 24 ore dei piloti e degli assistenti di volo di Ryanair e Malta Air che fa seguito a quello dell’8 giugno. Tra le questioni aperte c’è sempre il mancato adeguamento ai minimi salariali previsti dal contratto nazionale.

Il risultato è che, a fronte di un aumento della domanda, il mercato non riuscirà a dare l’offerta adeguata e migliaia di viaggiatori rischiano di dover fare i conti con code, attese e voli soppressi. Anche perché a mancare non sono solo i piloti ma anche gli assistenti di volo, gli addetti al check-in e i distributori di bagagli, cosa che inevitabilmente provoca un allungamento dei tempi di attesa.

Iata: “Livelli allarmanti”

La Iata, associazione delle compagnie aeree, ha infatti segnalato che migliaia di lavoratori hanno lasciato il settore durante la pandemia e che la penuria di operatori qualificati in molti scali raggiunge livelli allarmanti. Entro fine anno, ha previsto, si raggiungerà l’83% dei livelli pre Covid come numero di passeggeri trasportati con un ritorno all’utile previsto solo nel 2023.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli