Ebola, Ruanda chiude frontiera con R. D. Congo

Mgi

Roma, 1 ago. (askanews) - Il governo del Ruanda ha chiuso la frontiera con la Repubblica Democratica del Congo, in seguito all'epidemia di Ebola scoppiata nella città congolese di Goma, non lontana dal confine ruandese.

Come riporta il quotidiano britannico The Guardian la decisione è stata adottata dopo il secondo decesso per Ebola confermato a Goma; l'Oragnizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato l'epidemia di Ebola un'emergenza globale, avvertendo di un "alto rischio" di diffusione a livello regionale; nello stesso tempo, ha però sconsigliato delle restrizioni agli spostamenti delle persone.