Ebook, la lettura digitale in Italia aumenta del 62 per cento in un anno

(Adnkronos) - Le ultime tendenze del mondo editoriale arrivano anche dai social: è quanto rivela il Book report annuale di Rakuten Kobo, piattaforma di ebook e lettori di libri digitali. Anche quest’anno, la lettura, soprattutto quella digitale, ha ricoperto un ruolo da protagonista nella quotidianità degli Italiani. Dopo un significativo incremento di lettori a partire dalla pandemia, anche quest’anno il trend si conferma in forte crescita. Il 2022, infatti, è stato un anno importante per libri e audiolibri: il tempo totale dedicato alla lettura da parte degli italiani ha raggiunto l’equivalente di 1800 anni, registrando un incremento medio del 62% rispetto all’anno precedente. E se dovessimo combinare lettura e ascolto digitale, si arriverebbe a ben 982 Milioni di minuti totali.

"Gli ultimi due anni sono stati una corsa sfrenata sia per i lettori che per le librerie. Nel 2022 le restrizioni Covid si sono allentate, i lettori hanno ricominciato a uscire di casa e Kobo, in qualità di libreria digitale, ha assistito ad alcuni interessanti cambiamenti e nuovi trend nei comportamenti di lettura a livello globale", ha dichiarato Michael Tamblyn, CEO di Rakuten Kobo. Se analizziamo i momenti della giornata in cui si legge di più, la situazione varia a seconda della zona d’Italia in cui si vive. A Padova e a Torino si legge di più all’ora del tè (16-17), a Roma e Firenze si preferisce l’orario aperitivo (19-20), e a Milano, Genova e Treviso il momento preferito è quello post cena, prima di andare a dormire (22-23). Secondo il Kobo Book Report 2022, anche i social, e in particolare TikTok, hanno giocato un ruolo centrale nello sviluppo dei trend e nella crescita delle vendite Kobo. La piattaforma più usata dalla GenZ continua a conquistare l'industria editoriale: i consigli degli influencer sulla piattaforma, infatti, guidano le tendenze di lettura in Italia. Questa la classifica dei dieci ebook più venduti in Italia quest'anno: