Ecco come il Covid è entrato nella casa del Grande Fratello Vip: finalmente la verità!


E’ stato finalmente svelato come ha fatto il Covid a entrare nella casa del ‘Grande Fratello Vip’. Lo ha raccontato Gabriele Parpiglia. A portare il coronavirus dentro l’appartamento più spiato d’Italia sembrerebbe essere stato, ovviamente inconsapevolmente, Luca Onestini, uno degli ultimi inquilini entrati in gioco nel reality di Canale5.
L’infezione sarebbe sfuggita ai controlli a causa della variante poco comune. “Tra i nuovi ingressi Luca Onestini era asintomatico, ma ha preso una variante non rilevata dal tampone. E’ entrato da negativo e poi è diventato positivo asintomatico. La nuova variante ha bucato il tampone molecolare”, ha fatto sapere Parpiglia.
Nel frattempo uno degli infettati, ora guarito, ha raccontato la terribile esperienza di isolamento dopo la diagnosi. Alberto De Pisis ha avuto addirittura “allucinazioni” mentre era da solo per dieci giorni. “Sono stati dieci giorni in silenzio, è stato un incubo. Blindato lì dentro. Dieci giorni che sono sembrati dieci mesi. A tratti avevo le allucinazioni. Non potevo neanche guardare film, penso di essere dimagrito perché avevo zero appetito. Leggevo, meditavo…”, ha raccontato ai coinquilini ora che è tornato nella Casa.
“E niente, anche il Covid lo abbiamo fatto. Facevo di quei pianti nel pomeriggio, ero super malinconico e a me la malinconia piace viverla”, ha concluso.