Ecco i consigli per il partner su come affrontare la gravidanza

·6 minuto per la lettura
Comportamento uomo in gravidanza
Comportamento uomo in gravidanza

Congratulazioni! Tu e il tuo partner state aspettando un bambino. La gravidanza è uno dei momenti più emozionanti e gioiosi della vita, ma può anche essere uno dei più stressanti. La vostra partner in dolce attesa starà sperimentando tantissime emozioni, per non parlare di una tempesta intensa di cambiamenti fisici come quelli del corpo per accogliere il bambino che cresce. Potreste domandarvi quale sarà il vostro ruolo in tutto questo, quali sono le cose fondamentali da conoscere riguardo la gravidanza, e se saprete essere il partner di supporto che desiderate essere. Dopo di che, si tratta di imparare tutto quello che potete sulla gravidanza e il parto, partecipare al processo il più possibile, essere un buon ascoltatore e, naturalmente, essere sempre disposti a soddisfare le voglie culinarie della vostra partner in dolce attesa!

Comportamento uomo in gravidanza

Di questi tempi, il partner di una donna incinta dovrebbe essere più coinvolto che mai, e ci sono così tanti modi di esserlo. Ed ecco la parte migliore: il vostro coinvolgimento può avere effetti positivi non solo sul vostro rapporto con il vostro partner, ma anche sul benessere del bambino. Alcuni studi infatti, hanno scoperto che le donne che non hanno ricevuto il supporto del partner durante la gravidanza hanno segnalato livelli più elevati di ansia e depressione ed erano più propense a fumare. Inoltre, altri studi hanno concluso che la partecipazione dei partner agli appuntamenti prenatali era fortemente legata alla diminuzione dei livelli di stress tra le mamme. Come sottolineato dai ricercatori, la salute mentale delle mamme ha un impatto diretto sulla salute del bambino in arrivo.

Comportamento uomo in gravidanza: cosa può fare

Molti partner chiaramente vogliono sostenere le loro partner in dolce attesa, ma non si sentono sicuri su come procedere. Prima di tutto, chiedere non fa mai male. Avere una comunicazione aperta con il vostro partner su quali sono le sue esigenze durante ogni fase della gravidanza è uno dei primi passi per sostenerlo.

Educarsi

Più si impara su ciò che sta accadendo nel corpo mutevole del vostro partner, come può influenzare i loro stati emotivi e fisici, e che tipo di sfide ci possono essere, più si può essere in grado di aiutarlo e sostenerlo. Lo stesso vale per lo sviluppo sano del vostro bambino e come prepararsi per il parto e post-parto.

Alcune buone risorse che possono aiutarvi sono:

  • Libri di gravidanza: libri di gravidanza che è possibile controllare dalla biblioteca o acquistare, sono risorse fantastiche. Spesso hanno illustrazioni dettagliate o foto sulla gravidanza, insieme a utili dettagli settimana per settimana.

  • Classi di parto, educatori di parto, e medico del vostro partner: gli educatori di parto sanno quasi tutto quello che c’è da sapere sulla gravidanza e la nascita; si può frequentare una classe di gruppo, o anche una classe privata. Puoi anche contattare il medico del tuo partner per qualsiasi domanda o preoccupazione.

  • Avere un amico che ha appena avuto un bambino: i neo genitori sono disposti a parlare di tutte le sfide (e gioie) che hanno affrontato. Saranno loro a dirvi tutto quello che non si trova nei libri. Fatevi coinvolgere.

Farsi coinvolgere

Uno dei modi principali per mostrare il supporto è semplicemente quello di essere presenti. Vai a tutti gli appuntamenti medici del tuo partner. Partecipa alle decisioni e frequenta i corsi parto.

Parlare e condividere

Vuoi che il tuo partner si senta in grado di condividere qualsiasi cosa abbia in mente, anche le cose difficili. Fai le domande giuste.

Fare le giuste domande

Non ci si può aspettare di sapere tutto ciò di cui il vostro partner ha bisogno. In realtà, ci saranno un sacco di cose che possono contribuire ad aiutare il vostro partner, come programmare gli appuntamenti del medico e mandare messaggi di promemoria, a cucinare il loro pasto sano preferito. Allo stesso tempo però, bisogna essere proattivi nel sostenere il vostro partner. Ecco perché educare te stesso sulla gravidanza è importante.

Trimestre per trimestre

La gravidanza può essere un po’ una corsa selvaggia, se non altro perché tutto sembra cambiare così rapidamente. Di seguito troverete cosa dovete aspettarvi da un trimestre all’altro, fino alla nascita del vostro bambino.

Primo trimestre

  • Supporto fisico: Il primo trimestre può essere molto impegnativo fisicamente per il vostro partner. Ci sono significativi cambiamenti ormonali nel loro corpo. Possono essere esauste, avere la nausea, le vertigini e possono anche vomitare . Probabilmente avranno anche un palato molto diverso dal solito. Alcuni cibi potrebbero non piacere più, e allo stesso modo potrebbero desiderare cibi che di solito non mangiano. Il vostro lavoro è quello di coccolare il vostro partner il più possibile. Lasciateli dormire, e non mangiate nulla intorno a loro che potrebbe causargli la nausea.

  • Supporto emotivo: man mano che il vostro partner affronta i cambiamenti del corpo, affronta gli ormoni del primo trimestre, ci si può aspettare che cambino spesso umore, e vadano incontro ad ansia e depressione. Di solito tutto ciò di cui il vostro partner ha bisogno è un buon ascoltatore.

Secondo trimestre

  • Supporto fisico: durante il secondo trimestre, di solito, le sensazioni di disgusto sono andate. Questo è anche il trimestre in cui le mamme tendono ad avere più appetito. Il vostro lavoro può essere quello di preparare i pasti per il vostro partner. Il secondo trimestre è un buon momento per aiutare il vostro partner ad adottare abitudini alimentari sane.

  • Supporto emotivo: di solito, a questo punto, il vostro partner si sente felice ed eccitato che sta per incontrare il bambino. Allo stesso tempo, si potrebbe sentire sopraffatto dalla lista di cose da comprare. Partecipare a tutta la pianificazione può fare una differenza enorme per lei.

Terzo trimestre

  • Supporto fisico: il terzo trimestre è quando le cose possono iniziare a diventare fisicamente difficili per il vostro partner. Il peso del bambino in crescita aumenta di più. Potranno avere mal di schiena o addirittura un tipo di dolore nervoso chiamato sciatica. Gonfiore ai piedi e bruciore di stomaco potrebbero essere altri disagi che devono fronteggiare.

  • Supporto emotivo: ora è il momento di prepararsi per la nascita imminente del vostro bambino, che può essere emozionante e anche molto stressante. Le visite prenatali diventeranno molto più frequenti; ora è il momento di fare di queste una priorità. Ora è anche un buon momento per essere un ascoltatore attivo, dato che il vostro partner inizierà ad avere dubbi e paure sul parto.

Sesso durante la gravidanza

É comune avere domande sul sesso con il vostro partner durante la gravidanza. A meno che il ginecologo del vostro partner dica altrimenti, il sesso durante la gravidanza è perfettamente sicuro. Tuttavia, ci sono alcune cose da tenere a mente su di esso, perché sarà diverso ora.

  • Alcune posizioni possono essere scomode per il vostro partner, dato che il corpo sta cambiando

  • Ci possono essere momenti in cui il vostro partner desidera più sesso, ma ci possono essere momenti in cui semplicemente non ha alcun interesse. Non prenderla sul personale: è molto comune che in gravidanza cambi l’interesse del vostro partner.

  • Ora è una grande opportunità per discutere di sesso in modo aperto, e per diventare più in sintonia con le preferenze del vostro partner.