Ecco il "bump" tra Greta e Obama: 'Siamo una squadra' - VIDEO

Cgi

Washington, 18 set. (askanews) - Nessuno è troppo piccolo per avere un impatto nel cambiare il mondo. Così Greta Thunberg, la giovane ambientalista ha detto a Barack Obama, reclutato nella sua squadra per combattere i cambiamenti del clima.

Nel corso del suo tour statunitense, parte del suo anno sabbatico all'insegna dell'impegno sul clima, la sedicenne ha incontrato l'ex presidente degli Stati Uniti, per uno scambio di opinioni a Washington DC.

"Bello rivederti" le ha detto Obama. "Grazie per essermi venuta a trovare", ha aggiunto chiedendole come sta andando a Washington, dove l'ambientalista svedese ha partecipato tra l'altro a una protesta davanti alla Casa Bianca, dove il successore di Obama, Donald Trump ha posizioni decisamente lontane.

Ma la rete di big, pronti a sostenere la causa di Greta, si sta comunque allargando, dalla politica allo spettacolo. Compresa un'icona della musica come Mick Jagger che da Venezia ha espresso tutto il suo supporto a Greta e al Movimento Friday for Future. Con tutta la grinta di un vero Rolling Stones.

Il video su askanews.it