Ecco i primi operatori sanitari ad essere vaccinati allo Spallanzani

AGI -  Due medici infettivologi, un operatore socio-sanitario, una biologa e un'infermiera.

Sono i primi cinque operatori sanitari sanitari dell'Istituto Nazionale di Malattie Infettive 'Lazzaro Spallanzani' che domani in occasione del V-Day per primi riceveranno a Roma il vaccino anti Covid-19 della Pfizer-Biontech. Lo ha reso noto l'Unità di crisi della Regione Lazio.

I nomi sono quelli di Alessandra Vergori (medico infettivologa), Alessandra D'Abramo (medico infettivologa), Omar Altobelli (operatore socio sanitario – OSS), Maria Rosaria Capobianchi (biologa, microbiologia e virologia) e Claudia Alivernini (infermiera).