Ecco qual è il lato giusto dei fogli di alluminio

Qual è il lato giusto dei fogli di alluminio? Sembra una domanda dalla risposta scontata, ma è uno di quei quesiti che possono imbambolare anche le persone più insospettabili. Dunque è il caso di non fare… figure e leggere quanto segue.

Alluminio: quale lato scegliere?

I fogli di alluminio (chiamati impropriamente anche carta stagnola) hanno, come sapete, due facce differenti, con un lato opaco e uno lucido. Ci sono persone che preferiscono usare solamente uno di essi, pensando che sia più adatto agli usi culinari. Creando così una convinzione generale che è in realtà lontana dalla verità.

Infatti la conclusione qual è? Che vanno bene tutti e due i lati!

Già: la differenza “al tatto” tra le due facciate dei rotoli di alluminio riguarda solamente il tipo di lavorazione. Dal punto di vista culinario e per la conservazione dei cibi non c’è alcuna differenza sostanziale. Le differenze sono minime, così minime da essere rilevabili con strumenti di misurazione esclusivamente da laboratorio.

Gli esperti di… fogli di alluminio della casa produttrice Reynolds Kitchen hanno spiegato che durante il processo di lavorazione la carta stagnola attraversa il passaggio della fresatura. Tale lavorazione, tramite tensione e calore, tira i fogli fino a raggiungere lo spessore necessario; solitamente i fogli sono due, e quando vengono a contatto in una facciata non c’è lavorazione (la parte lucida) mentre dall’altra (quella ruvida) i fogli si compattano. I fogli con spessore superiore ai 25 micrometri sono totalmente impermeabili all’acqua e all’ossigeno. La differenza sta tutta qui.

L’unico caso in cui la regola del “buoni entrambi i lati” non funziona è quello dell’alluminio antiaderente: in questo particolare prodotto l’unica facciata utilizzabile è quella ruvida.

Ricordiamo che l’alluminio ha molti usi, ma bisogna fare attenzione alla durata: devono essere evitati i contatti prolungati a temperatura ambiente, o non refrigerata, con alimenti acidi o troppo salati. Infatti l’acidità e l’eccesso di sale favoriscono il passaggio del metallo all’interno dell’alimento, inquinandolo.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità