Ecco tutti i cantanti che hanno trionfato durante la cerimonia

·2 minuto per la lettura
mtv-ema-2020-vincitori
mtv-ema-2020-vincitori

I grandi vincitori degli Mtv Ema 2020 nella cerimonia più inusuale della sua storia. Tra esibizioni registrate a l’assenza del pubblico, è venuto a mancare quel calore tipico degli eventi musicali.

Mtv Ema 2020

Una cerimonia decisamente diversa rispetto a quelle a cui ci avevano abituati negli anni precedenti gli Mtv European Music Awards. L’emergenza sanitaria data dall’esplosione dell’epidemia da coronavirus ha rivoluzionato anche uno degli eventi musicali più attesi e entusiasmanti d’Europa. L’assenza di pubblico all’interno dello spettacolo ha sin dall’inizio evidenziato una carenza effettiva di calore. L’evento è poi stato caratterizzato dalle esibizioni registrate da parte degli artisti. Una cosa mai avvenuta prima.

A condurre l’edizione degli Ema 2020 sono state le Little Mix. Il gruppo britannico tutto al femminile ha però dovuto fare a meno di una delle componenti, Jesy Nelson, assente per malattia. Sono state loro stesse ad aprire la cerimonia attraverso l’esibizione di Sweet Melody, primo singolo del loro ultimo album Confetti.

In un momento così difficile, non c’è niente che ha il potere di unire le persone come la musica, che può farci guarire e può abbattere le ingiustizie – hanno commentato le artiste.

Le Little Mix hanno poi lasciato il palco agli altri colleghi artisti che, diversamente dagli anni passati, hanno deciso di registrare la propria esibizione che è stata mandata in onda durante la cerimonia. Da Stan Smith, con la canzone Diamonds, ad Alicia Keys che propone la sua Love looks better al pianoforte; fino a giungere al Dj e producer di fama mondiale, David Guetta in coppia con Raye con la loro Let’s love, registrata da Budapest, città dove si sarebbe dovuta svolgere la cerimonia degli Ema quest’anno.

I vincitori

Tanti i trionfi anche quest’anno da parte di alcuni artisti in particolare. Iniziando dai BTS, gruppo rivelazione dell’anno, che si sono portati a casa ben 4 premi. Un po’ di amaro in bocca rimane per Lady Gaga, artista che aveva ricevuto più nomination di tutti, ma si porta a casa solo un nuovo titolo. Sul fronte italiano, grande orgoglio per Diodato che continua a ottenere un grande successo e conferma il 2020 come il suo anno ottenendo il Best Italian Act.

Vediamo insieme i vincitori di tutte le categorie:

  • BEST VIDEO
    DJ Khaled – Popstar ft Drake

  • BEST ARTIST
    Lady Gaga

  • BEST SONG
    BTS – Dynamite

  • BEST COLLABORATION
    Karol G – Tusa ft Nicki Minaj

  • BEST POP
    Little Mix

  • BEST GROUP
    BTS

  • BEST NEW
    Doja Cat

  • BIGGEST FANS
    BTS

  • BEST LATIN
    Karol G

  • BEST ROCK
    Coldplay

  • BEST HIP HOP
    Cardi B

  • BEST ELECTRONIC
    David Guetta

  • BEST ALTERNATIVE
    Hayley Williams

  • VIDEO FOR GOOD
    H.E.R. – I Can’t Breathe

  • BEST PUSH
    Yungblud

  • BEST VIRTUAL LIVE
    BTS – Map Of The Soul Concert Live Stream;

  • BEST ITALIAN ACT
    Diodato

LEGGI ANCHE: Johnny Depp fuori da Animali fantastici: “Chieste le mie dimissioni”