Ecuador, continua la protesta contro il governo

Sono arrivate al decimo giorno, in Ecuador, le proteste contro il governo accusato di non fare abbastanza per contenere l'aumento del costo della vita.

La mobilitazione, lanciata dalle comuniotà indigene, registra già due morti tra i manifestanti e ha invaso il centro della capitale Quito, chiedendo la revoca dello stato d'emergenza proclamato in 6 delle 24 province del paese.

Almeno 90 civili e 100 funzionari governativi risultano feriti dall'inizio delle proteste.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli