Ecuador, intesa tra governo e comunità indigene mette fine a crisi

Fco

Roma, 14 ott. (askanews) - Il governo dell'Ecuador e il movimento indigeno hanno raggiunto un'intesa per uscire dalla crisi sociale senza precedenti che paralizza il Paese da dodici giorni, grazie al ritiro del controverso decreto che sopprime i sussidi sul carburante.

Le due parti si sono accordate sulla preparazione di "un nuovo decreto che annulla il decreto 883" sulla benzina e "con questo accordo la mobilitazione si conclude", ha annunciato Arnaud Peral, rappresentante in Ecuador delle Nazioni Unite, che aveva facilitato con la Chiesa cattolica l'apertura di un dialogo. (Segue)