Editoria, Conte: lavoriamo a riforma con percorso condiviso

Lsa/Sar

Roma, 25 mar. (askanews) - Il governo lavora ad una riforma complessiva del settore dell'editoria e lo fa raccogliendo "i contributi" di tutti gli stakeholders per "un percorso condiviso". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, introducendo gli Stati generali dell'Editoria, con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Vito Crimi.

"In occasione della conferenza stampa di fine anno - ha aggiunto Conte - avevo anticipato la necessità di una riflessione comune per condividere suggerimenti sulla riforma. È poi compito dell'autorità politica impostare la riforma del settore di cui si parla da anni ma non si è fatto ancora nulla".