Editoria, firmato accordo di cooperazione tra Wam e Adnkronos

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Accordo di cooperazione in ambito editoriale tra Wam, l'agenzia di stampa degli Emirati e l'Adnkronos, la prima agenzia di stampa privata in Italia. L’intesa prevede lo scambio di notizie, primo passo per una collaborazione duratura con l’allargamento ad altri settori tra i quali quello multimediale. L'accordo è stato firmato in occasione di una visita a Roma di una delegazione dell'agenzia di stampa degli Emirati nella sede dell'agenzia di stampa Adnkronos.

La visita al Palazzo dell'Informazione della delegazione degli Emirati rientra nella volontà di Wam di creare partnership con i media in Italia, sviluppare un modello sostenibile di cooperazione e partnership costruttiva nei media e costruire un'ampia rete di relazioni di lavoro strategiche con i media regionali e internazionali, poiché gli Emirati Arabi Uniti si stanno preparando per ospitare il Congresso Globale dei Media ad Abu Dhabi il prossimo novembre.

Il direttore generale di Wam, Mohammed Jalal Al Rayssi, ha spiegato che gli Emirati Arabi Uniti, sotto la guida del presidente Sua Altezza lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, sono desiderosi di stabilire un modello sviluppato e sostenibile di cooperazione con i paesi fraterni e amichevoli, in un modo che supporti i percorsi di sviluppo nelle società e contribuisca a raggiungere la leadership globale degli Emirati Arabi Uniti in tutti i campi. Al Rayssi, nel corso della sua visita, ha invitato l'Adnkronos a partecipare al Global Media Congress, che riunirà una galassia di leader e influencer del settore dei media internazionali oltre a accademici, giovani e studenti universitari. Il Congresso fornisce anche una piattaforma stimolante per mettere in luce lo stato attuale dei media nella regione e nel mondo e cristallizzare una visione per il futuro dei media.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli