Editoria: Moles, 'notizie sui vaccini esempio di collaborazione con giganti del web'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 30 mag.(Adnkronos) – "Ritengo che la mediazione tra le esigenze dei vari stakeholders sia un primo elemento interessante; ritengo inoltre che l'informazione sia un interesse nazionale e non può essere equivalente a un prodotto da acquistare". Lo ha detto Giuseppe Moles, sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega all'informazione ed editoria, intervenendo al convegno "Il nuovo diritto connesso degli editori nella direttiva copyright (2019/790)", a Milano.

"Mi piace ricordare quello che ad esempio abbiamo fatto con Google riguardo la veicolazione delle ricerche sull'argomento dei vaccini – aggiunge Moles-; ci sono stati degli esempi di collaborazione con i cosiddetti giganti del web e secondo me lo spirito costruttivo è lo strumento migliore, oltre che una grande occasione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli