Editoria, Ordine giornalisti: solidarietà a colleghi Askanews

Pol-Afe

Roma, 24 ott. (askanews) - "Siamo profondamente preoccupati per l'ennesima notizia che riguarda la perdita di posti di lavoro giornalistici e che costituisce un colpo al pluralismo, esprimo la piena solidarietà ai colleghi dell'Agenzia Askanews su cui incombono licenziamenti che, ci auguriamo, possano essere scongiurati. Inviteremo esponenti del CdR dell'agenzia ad intervenire al prossimo Consiglio Nazionale dell'Ordine che si riunirà in via straordinaria il 13 e 14 novembre per affrontare le tematiche stringenti che riguardano il futuro della categoria". Lo afferma Carlo Verna, presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti in merito alla crisi dell'agenzia stampa.