Editoria, Usigrai: tagli Askanews e Poligrafici atto prepotenza

Red/pol

Roma, 25 ott. (askanews) - "I 23 licenziamenti ad Askanews e i 112 esuberi alla Poligrafici editoriale sono l'ennesimo atto di prepotenza da parte di editori che scaricano sui lavoratori le loro incapacità imprenditoriali". E' quanto riporta un comunicato dlel'Usigrai

"A tutte le lavoratrici e i lavoratori delle testate coinvolte, la piena solidarietà dell'Usigrai. Consapevoli che ogni voce soppressa è un danno alla democrazia, chiediamo alla Rai - prosegue la nota - di illuminare queste vertenze. Noi come Usigrai saremo al fianco dei Comitati di redazione per tutte le iniziative che saranno messe in campo insieme a Fnsi e Associazioni regionali di stampa".