Educazione civica-ambientale, Fioramonti: ambiente il filo rosso

Gtu

Roma, 11 set. (askanews) - Educazione ambientale a scuola? Sì per il neo ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti che vuole trasformare l'educazione civica, già in programma per l'anno prossimo, in chiave ambientalista, seguendo le indicazioni dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Un'idea, quella dell'educazione ambientale a scuola con cui "mi mandate a nozze - ha risposto Fioramonti ai conduttori di Caterpillar su Rai Radio2, perché - ha spiegato - "io ho dedicato gli ultimi dieci anni della mia vita di ricerca scientifica alla sostenibilità e all'idea di un nuovo paradigma economico", e "noi abbiamo un'opportunità: l'anno prossimo inizierà in maniera strutturara l'educazione civica che io spero e intendo rimodulare sull'Agenda 2030 delle Nazioni Unite".(Segue)