Edward Snowden racconta la sua versione del datagate in un libro -2-

Ihr

Roma, 1 ago. (askanews) -

L'editore britannico Macmillan ha detto che nel libro Snowden "porta con sé il lettore mentre aiuta a creare questo sistema di sorveglianza di massa e quindi sperimenta la crisi di coscienza che lo ha portato a tentare di abbatterlo".