Efe Bal si spoglia in aeroporto, denunciata per atti osceni

Atti osceni in luogo pubblico. È questo il reato per il quale la nota trans Efe Bal è stata denunciata. Quest’ultima, durante il volo Bruxelles-Milano, è rimasta tutto il tempo con il seno nudo in mezzo agli altri passeggeri. Il motivo di questo gesto è legato alla volontà di rendere legale la prostituzione in Italia e, di conseguenza, pagare le tasse come gli altri. Non a caso infatti Efe Bal ha scelto di mostrarsi completamente nuda il 1° maggio, giorno della festa dei lavoratori. Ma non è finita qui: stando a quanto emerso da fonti terze, la trans sarebbe rimasta seduta al suo posto in aereo anche dopo che gli altri passeggeri a bordo erano già scesi.

L’obiettivo? Evitare che l’aereo ripartisse, bloccandolo a terra attraverso la sua presa di posizione. Il suo piano però non ha funzionato: scesa dal mezzo, dopo essere approdata all’aeroporto di Linate, Efe Bal - rigorosamente senza vestiti (a parte gli slip) perché la protesta per ottenere la legalizzazione della prostituzione non poteva certo fermarsi lì - è stata denunciata dalla stessa polizia dell’aeroporto di Linate per atti osceni in luogo pubblico. La 39enne di origini turche è accusata inoltre di interruzione di pubblico servizio. Questo per aver ritardato la partenza dell’aereo restando seduta al suo posto per oltre un’ora dopo l’arrivo. 


Efe Bal si spoglia in aeroporto

Circondata da ammiratori, Efe Bal non è nuovo ad esibirsi in pubblico mostrandosi per come è ed improvvisando spogliarelli, show o altro. Spesso, però, ha dovuto pagare a caro prezzo la sua esuberanza. Durante la sua protesta, quando ancora era a bordo dell’aereo insieme agli altri passeggeri, si è scattata un selfie. Nella foto, pubblicata successivamente sul suo profilo Facebook, si mostra con una scritta sul petto realizzata con il rossetto: 1/5/17. Sullo stesso social, infine, ha condiviso anche il verbale ufficiale della Polizia di Stato. Non sono mancati complimenti per il suo coraggio dagli innumerevoli fan di Efe Bal, che la sostengono nella sua lotta per la legalizzazione della prostituzione


EFE BAL E IL SUO AMORE SEGRETO: E' UN POLITICO... NON CREDERETE MAI AL SUO NOME: ECCO DI CHI SI TRATTA

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità